Annata: 2012

Vitigno: Nebbiolo

Denominazione: Valtellina Superiore DOCG

Zona di produzione: Valtellina, provincial di Sondrio

Titolo alcolometrico: 13%

 

Categorie:

Descrizione

La sottozona dell’Inferno, con un nome tanto singolare quanto affascinante, fa riferimento a piccoli terrazzamenti vitati, situati fra Poggiridenti e Tresivio, in anfratti rocciosi e non facili da raggiungere. Porzioni di versante dove in estate le temperature sono particolarmente elevate.

L’Inferno è la più piccola delle sottodenominazioni, si colloca ad est del Grumello ed ha un’estensione vitata di 55 ettari. Le uve della zona dell’Inferno danno un vino di carattere, adatto al lungo invecchiamento, di un color rosso rubino tendente al granata. Con l’affinamento acquisisce particolari fragranze di rosa appassita e di nocciola. Il suo sapore è asciutto, austero, leggermente tannico e al tempo stesso vellutato e armonico.

Informazioni aggiuntive

Vino

Abbinamento

, ,

Occasione

Struttura

Vitigno

Nebbiolo